Patata dolce ripiena di soia testurizzata e funghi

Patata dolce ripiena di soia testurizzata e funghi
Non è la prima volta che alla Bezzia prepariamo patate dolci ripiene. Poco più di due anni fa l'abbiamo riempito cuscus e verdure, Ti ricordi? Oggi vi proponiamo una nuova versione con texture lame e funghi. UN ricetta vegana che non manca di nulla.

Non ti lasceremo ingannare, questa ricetta non si prepara in 10 minuti. La tostatura delle patate dolci al forno richiede circa 50 minuti ma nel microonde, come le prepariamo oggi, non impiegherete più di 15 minuti. Giusto il tempo per preparare il nostro ripieno. Hai il coraggio di provarlo?

Ingredienti

  • 2 patate dolci medie
  • 1 cipolla media, tritata
  • 100 gr. funghi
  • 6 peperoni piquillo a listarelle
  • 1 tazza di soia strutturata
  • Pepe nero
  • Sale
  • Spezie qb

Passo dopo passo

  1. Lavate e asciugate le patate dolci intere, bucherellate con una forchetta e cuocili nel microonde 14 min alla massima temperatura.
  2. Mettilo soia inzuppata con acqua calda e lasciate idratare per 15 minuti.
  3. Nel frattempo, in una padella antiaderente affogare la cipolla con un filo d'olio 4 minuti.
  4. Aggiungi i funghi e rosolare finché non prendono colore.

Patata dolce ripiena di soia testurizzata e funghi

  1. Successivamente, aggiungi i peperoni e la soia ruvida. Salate e pepate, aggiungete quelle spezie che ci piacciono di più e salta il set Altri 4 minuti.
  2. Sfornare le patate dolci, eseguire un taglio longitudinale in alto e aprirli leggermente.
  3. Riempili con il composto della padella e servire le patate dolci ripiene calde.

Patata dolce ripiena di soia testurizzata e funghi


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.