Mobili pieghevoli per decorare balconi molto piccoli

Decora il tuo balcone con mobili pieghevoli

Durante il confinamento, quelli di noi che hanno potuto godere di uno spazio all'aperto nella nostra casa si sono sentiti molto fortunati. Persino il balconi molto piccoli sono diventati piccoli tesori. Ed è quello con mobili pieghevoli Questi possono diventare un'estensione della casa.

I balconi delle case Di solito sono piccoli ma questo non è un impedimento per trarne vantaggio. Riesci a immaginarti in questo caffè al mattino durante l'estate? Seduto la sera a leggere? Ti godi la cena con il tuo partner? Puoi realizzarlo posizionando alcuni mobili.

Mobili pieghevoli

I mobili pieghevoli sono un'ottima alternativa per decorare balconi molto piccoli. Questi non sono solo, generalmente, leggeri, ma ci permettono anche riconfigurare facilmente lo spazio quando necessario. Piegate occupano pochissimo spazio, il che ti permetterà di utilizzare lo spazio in un altro modo. Ma questi non sono gli unici vantaggi di questo tipo di arredo come potrai scoprire di seguito.

Mobili pieghevoli Ikea

  1. Sono mobili leggeri; pesano poco e occupano poco spazio visivamente.
  2. Può essere piegato e raccolto facilmente quando abbiamo bisogno di utilizzare lo spazio in un altro modo o semplicemente prepararlo per l'inverno.
  3. Sono relativamente economici.

Mobili essenziali

Quali mobili pieghevoli sono essenziali su un balcone? Le esigenze di ogni persona o di ogni famiglia sono diverse, ma ci sono due mobili che raramente intralciano un balcone perché lo rendono un luogo più funzionale. Parliamo ovviamente di tavoli e sedie.

Un tavolo pieghevole rotondo è un'aggiunta sempre gradita. E… che senso avrebbe mettere un tavolo senza almeno due sedie intorno? Un insieme di questo tipo ti permetterà di svolgere numerose attività all'estero: prendere un caffè, mangiare, leggere, lavorare... e farlo con qualcun altro.

Tavolo e due sedie pieghevoli su balconcini

Hai pochissimo spazio? Scommetti su un tavolo semicircolare che puoi attaccare alla ringhiera o al muro e sostituire le sedie con una panca sul lato del balcone. Probabilmente non starai due sedie ma una panca che può ospitare due persone. Puoi posizionare un tavolo rettangolare? Se lo spazio del tuo balcone lo consente e poter mangiare e cenare all'aperto è per te una priorità, non esitare!

Mobili da balcone pieghevoli

Scommetti su un tavolo e sedie realizzati con materiali adatti agli spazi esterni. Materiali che supportano bene Maltempo come acciaio, fibre sintetiche o legni tropicali come il teak.

Combinali con ...

Un banco di lavoro o esente con storage non sono mai troppo su un balcone. Sulle panche puoi far accomodare più persone che su sedie che occupano lo stesso spazio di questa. Se lo attacchi al muro e metti dei tappetini puoi anche rilassarti in qualsiasi momento della giornata.

La tua priorità è avere un posto dove sdraiarti e rilassarti? Allora forse preferisci mettere un divano e dimenticarti del tavolo e delle sedie se non hai spazio per il tofo. Scommetti su un divano ad angolo e completa il set con un tavolino pieghevole. Ti servirà per prendere un caffè o per servire uno spuntino leggero.

Mobili per piccoli balconi

Vuoi rendere lo spazio più accogliente? Se non ti piace il pavimento del tuo balcone o è in cattive condizioni, perché non incorporare un? piattaforma modellata? Sono molto facili da posizionare; bastano pochi semplici click. E se il tuo balcone è molto piccolo, il costo non salirà alle stelle. Hanno un prezzo compreso tra € 16 e € 23 al metro quadrato. Anche i tessuti ti aiuteranno con il calore.

E non dimenticare incorporare alcune piante. Questi portano freschezza e colore al balcone. E, dipende da quali piante scegli e dove le metti, possono anche fornirti una maggiore privacy. Scommetti su esemplari a bassa manutenzione che possono stare fuori tutto l'anno e che non hanno grandi dimensioni in modo da non rubare troppo spazio.

Decorare balconi molto piccoli con mobili pieghevoli è molto semplice ed economico. Date un'occhiata ad alcuni e preparate il vostro balcone prima che arrivi la primavera per iniziare ad approfittarne il prima possibile.

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.