Mia figlia vuole truccarsi, è troppo presto?

Mia figlia vuole truccarsi

Ogni fase della vita dei bambini è diversa, speciale e soprattutto intensa. Il processo di maturazione dei bambini è diverso per ognuno di loro, tuttavia per tutti arrivano complicazioni e momenti stressanti. Soprattutto con l'avvicinarsi dell'adolescenza, con così tanti disturbi ormonali e cambiamenti nella personalità dei bambini, che fanno sì che i genitori non sappiano molto bene come farlo bene.

Prendere decisioni quando si tratta di adolescenti è complesso, perché in un certo senso sembrano adulti, ma in realtà sono ancora bambini. Bambini che stanno sviluppando la propria personalità, i propri gusti e gli hobby che sono oggi condizionata da tutte le informazioni che acquisiscono da Internet. Ed è qui che i bambini scoprono mondi divertenti e controversi come il mondo del trucco.

Mia figlia vuole truccarsi ma credo sia presto

Trucco da teenager

Molte ragazze e ragazzi sono appassionati di trucco, sin da quando sono bambini e si divertono a imitare ciò che fanno gli adulti o giocano a travestirsi. Truccarsi è un gioco per loro e mentre lo è, non è un problema per i genitori. Tuttavia, Cosa succede quando un'adolescente dice che vuole truccarsi? Quello che è stato un trucco per adulti, per uscire, andare a scuola o passare del tempo con gli amici.

In quel momento, la cosa più normale è che tu abbia l'istinto di rinnegare te stesso, di pensare che sia troppo giovane e di esprimerlo così davanti a lei. Qualcosa che senza dubbio può succedere a chiunque, anche se è pur sempre un errore. Perché quando un bambino ti esprime un desiderio, ti fa vedere com'è la sua personalità, si apre davanti a te, è fare un esercizio di fiducia che può essere irrimediabilmente spezzato.

Pertanto, quando si ricevono notizie del genere, la prima e più importante cosa è mantenere il controllo e pensare molto bene a come agire. Evita di dire cose che potrebbero offendere la ragazza, non dirle che è una ragazza o che è più grande, perché la cosa più probabile è che per altre cose le dici che non è più una ragazza. Ascolta i loro desideri, chiedigli di dirti che tipo di trucco vuoleDigli che ci penserai e ne discuterai in un altro momento.

Insegnale a truccarsi

Cosmetici

Se tua figlia vuole truccarsi, lo farà, con o senza il tuo favore. La differenza è che se lo fa con il tuo consenso, lo farai bene, con i prodotti giusti e gradualmente imparando cos'è il trucco. Se lo fai di nascosto, dovrai utilizzare prodotti economici, presi in prestito o di scarsa qualità. Non saprà come applicarlo, o come fare in modo che il trucco la aiuti ad avere un aspetto migliore, perché questo è tutto ciò che riguarda i cosmetici.

Quel momento deve arrivare, perché se tua figlia esprime il desiderio di truccarsi, prima o poi arriverà. Quindi, aiutalo a scoprire il divertente mondo di MaquillajePerché è eccitante e può imparare molte cose del. Porta tua figlia a fare shopping per i suoi primi prodotti, perché è essenziale che utilizzi cosmetici adatti all'età.

Scegli alcune cose di base di cui tua figlia sarà felice, senza la necessità di utilizzare tutti i tipi di prodotti. Puoi comprarle una crema idratante con un po' di colore, una crema molto fluida con un fattore di protezione solare che proteggerà anche la sua pelle. Un rossetto sui toni del rosa, con il quale si vede un po' di colore sulle labbra ma in modo sottile. inoltre può usa un tono terra o una tonalità pesca per gli occhi, un prodotto che ti aiuterà anche a colorare le guance.

Con queste basi tua figlia può iniziare la sua borsa per il trucco. E tu avrai la tranquillità di saperlo utilizzare i loro prodotti, che sono di qualità, adeguati alla loro età e con colori che non la facciano sembrare più vecchia o sotto mentite spoglie. In questo modo sarà felice, si sentirà ascoltata, capita e quando avrà bisogno di parlare con te si sarà creata una fiducia preziosa. Qualcosa che vale senza dubbio la pena, anche se per questo è necessario lasciare che tua figlia si trucchi.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.