Bevande fatte in casa per abbassare il colesterolo

Frullati per abbassare il colesterolo

Se ti è stato detto che hai il colesterolo alto, dovresti iniziare a prenderti cura di te il prima possibile. Perché avere il colesterolo alto può aumentare il rischio di alcune malattie cardiache. In linea di massima si può dire così i suoi livelli aumentano quando conduciamo uno stile di vita sedentario e una dieta povera. Oggi vi insegniamo come abbassare il colesterolo!

Anche se se lo hanno rilevato, sicuramente il tuo medico ti avrà già dato le istruzioni necessarie per eseguirlo. Ma anche così, ti diremo che con una serie di bevande fatte in casa e modificando le tue abitudini quotidiane, puoi ottenere grandi risultati. Mettiti al lavoro per abbassare il colesterolo il prima possibile!

Un frullato di cavolo fatto in casa per abbassare il colesterolo

Può sembrare un po' strano per te, ma vedrai senza dubbio che è una delle migliori opzioni per dire addio al colesterolo alto. In questo caso avremo bisogno di mezzo cavolo cappuccio. Perchè questo ha una grande quantità di fibre oltre che di vitamine, senza dimenticare che ha un alto livello di acqua, per mantenerci idratati. Mentre invece servono anche 3 spicchi d'aglio, poiché contiene allicina, che è un ingrediente dalle proprietà depurative. Quindi, se liquefendiamo entrambi gli ingredienti con un po' d'acqua, avremo un ottimo risultato quando lo assumeremo tutti i giorni al mattino.

verdure che abbassano il colesterolo

Frullato di ananas

Forse solo leggendolo ti piace un po' di più del precedente. Bene, se è così, ora è il tuo momento perché abbasserà anche il colesterolo. In questo caso avremo bisogno di tre fette di ananas. Come sai, questo Ha vitamina C e agisce come antiossidante. Quindi significa che non lascerà attaccare il colesterolo cattivo e può causare malattie. Quindi, mettiamo le tre fette di ananas in un frullatore e aggiungiamo il succo di mezzo limone, un bicchiere d'acqua e un cucchiaio di aceto di mele. In pochi secondi avrai un drink che puoi bere un paio di volte a settimana.

Succo di frutta

Combinare più frutti è sempre un'ottima notizia per tutti i benefici che porterà alla nostra salute. Pertanto, se tra loro troviamo le fragole molto meglio. Perché sono responsabili del miglioramento della funzione antiossidante del nostro flusso sanguigno. Così, mentre loro si prendono cura di noi, possiamo anche assaporare un succo molto speciale. Perché in questo caso dobbiamo mettere in un frullatore 100 grammi di fragole, con un kiwi e il succo di due arance. Di conseguenza avrete una bevanda ricca di vitamine che potrete bere tutti i giorni, se volete abbinarla ai soliti bicchieri d'acqua.

Frullati verdi per la salute

mela e carota

Gli studi confermano che mangiare un paio di mele ogni giorno aiuta a ridurre il colesterolo cattivo. Quindi, se ti piace berli in questo modo, magari sotto forma di shake, non tanto. Perché se aggiungiamo anche le carote che hanno un alto contenuto di fibre solubili, allora avremo una miscela molto speciale per il nostro compito di oggi. Potete tritare sia le due mele che le due carote e metterle nel bicchiere del frullatore. Inoltre, aggiungerai un bicchiere d'acqua e un rametto di sedano. Quando avrete tutto ben amalgamato, potrete berlo e beneficiare di tutte le sue proprietà. Anche se è vero che se lo prendi al mattino, molto meglio. Ricordalo sempre puoi dargli la consistenza che vuoi, con più o meno acqua. Dal momento che ci sono molte persone che preferiscono frullati non così densi. Con tutte queste idee e un po' di esercizio quotidiano, puoi abbassare il colesterolo cattivo più velocemente!


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.