5 miti e curiosità sulla gravidanza

miti sulla gravidanza

Ci sono innumerevoli miti e curiosità sulla gravidanza, il che non sorprende vista la mistica che lo circonda. Creare una vita dalle cellule è qualcosa di magico e tutto ciò che accade durante le settimane di gestazione lo è ancora di più. Anche se non è davvero magia, è una conseguenza del meccanismo perfetto che è il corpo umano, in particolare e in questo caso, il corpo della donna.

Durante la gravidanza si verificano vari cambiamenti che possono essere considerati normali, perché sono meglio conosciuti. Ma altre sono curiosità che non finiscono mai di stupire. Alcuni sono addirittura miti che non è chiaro da dove provengano, ma sono lì, accompagnano la gravidanza. Leggende condivise tra generazioni e comunità, andando oltre i confini e i progressi della medicina.

miti sulla gravidanza

I miti sulla gravidanza si tramandano di generazione in generazione, si trasformano e finiscono per diventare qualcosa di reale, solo perché qualcuno una volta ha detto che era così. In alcuni casi si tratta di problemi reali, con una spiegazione medica. Ma in molti altri casi non sono altro che storie che nel tempo sono diventate qualcosa che non si sa bene da dove provenga. Questi sono alcuni di quei miti e curiosità su la gravidanza.

I piedi crescono per le donne incinte

piedi della gestante

Sebbene la maggior parte delle donne vorrebbe che fosse un mito, la realtà è che in questo caso è vero. Durante la gravidanza, i legamenti diventano più flessibili e per questo motivo il piede può crescere, arrivando fino a una taglia. In molti casi, il piede ritorna alla sua taglia dopo la gravidanza, ma è normale mantenere la nuova taglia una volta che ciò si verifica.

In base alla forma dell'intestino puoi conoscere il sesso del bambino

Questo è uno di quei falsi miti che mancano di prove scientifiche. La forma dell'intestino ha a che fare con la forma fisica della donna incinta stessa, tono muscolare, utero e forma del tuo scheletro. Questo non ha nulla a che fare con il fatto che il bambino sia un maschio o una femmina, quindi non è possibile indovinare il sesso solo osservando se la pancia è arrotondata o appuntita.

La gravidanza può portare ad un aumento della miopia

Ancora una curiosità molto reale che colpisce molte donne incinte. A causa dei cambiamenti ormonali, puoi subire una piccola perdita della vista, che nella maggior parte dei casi è temporanea. Tuttavia, durante questa difficoltà visiva possono aumentare le diottrie della miopia, qualcosa di irreversibile. Pertanto, se sei interessato a sottoporti a un intervento di chirurgia refrattiva, è consigliabile tenere conto di possibili future gravidanze.

Devi mangiare per due

Dieta in gravidanza

E questo è qualcosa che, oltre ad essere falso, può essere molto dannoso per la salute della donna incinta. Le donne anziane sono quelle che incoraggiano le giovani donne incinte a mangiare di più, in particolare per due. Ma non lasciarti ingannare, il tuo corpo ha bisogno solo di un leggero aumento di calorie man mano che la gravidanza avanza. In nessun caso dovresti mangiare il doppio, al contrario, dovresti prestare la massima attenzione alla tua dieta durante la gravidanza.

Hai molto bruciore di stomaco? È perché il bambino nascerà con molti capelli

Un altro falso mito che ha a che fare più con i cambiamenti fisici della gestante, che con la fisionomia del bambino. Come mai i capelli non hanno nulla a che fare con l'acidità, se non la gravidanza stessa, lo spostamento degli organi come conseguenza della crescita del feto, i cambiamenti ormonali che influenzano il pH della donna e la difficoltà nella digestione.

Sicuramente in qualche occasione hai sentito parlare di alcuni di questi miti e anche se hai pensato che fossero accurati, potresti essere sorpreso di scoprire che non sono affatto reali. Tuttavia, anche se va bene ed è importante sapere cosa è vero e cosa no, in gravidanza non fa mai male credere che tutto sia un po' magico. Come mai il corpo femminile è capace di creare vita, dare vita e nutrire con il proprio corpo. Se questa non è magia, cos'è?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.