5 fughe d'autunno: cosa aspetti a fare la valigia?

Fughe d'autunno

Abbiamo lasciato l'estate alle spalle ma non vogliamo scappare e scoprire nuovi posti. Bastano due, tre o quattro giorni per godervi le fughe che vi proponiamo oggi e che vi porteranno in posti particolarmente belli in questo periodo dell'anno.

L'autunno macchia il paesaggio di tonalità rossastre, ocra e marroni, che fanno indossare ai nostri parchi naturali un nuovo fogliame. Ma possiamo anche varcare le frontiere e senza perdere troppo tempo in volo, visitare piccole e accoglienti città dove ci sentiamo a casa. Vuoi sapere quali cinque fughe autunnali abbiamo preparato per te?

Valle di Baztan

La trilogia della Valle di Baztan ha suscitato interesse in questa regione della Navarra dove si respira tranquillità ed esuberanza naturale. Una regione dominata da boschi di latifoglie che cambiano in ogni stagione dove si possono scoprire anche abbondanti palazzi e casali in pietra rosata con ampi balconi; monasteri medievali e ponti sui fiumi saltellanti; mete sparse tra prati e colline ...

Valle di Baztan

Quindici città compongono questa regione perfetta per una delle tue fughe autunnali: Oronoz-Mugaire, Arraioz, Irurita, Almandoz, Berroeta, Aniz, Ziga, Lekaroz, Gartzain, Elbetea, Arizkun, Azpilkueta, Erratzu, Amaiur-Maya ed Elizondo, il principale paese della valle. La macchia allevata tra il XVII e il XIX secolo con il Denaro indiano e dai vicini che lavoravano alla corte spagnola.

Baztan

In essi troverai case coloniche trasformate in accoglienti case di campagnas dove puoi goderti le usanze e il carattere amichevole del popolo Baztan. Puoi anche usarli come base per svolgere alcuni dei percorsi o attività più popolari come:

  • Visita il pista dei contrabbandieri che unisce le vicine grotte di Urdax, Zugarramurdi e Sara
  • Ammirate le viste mozzafiato dal Punto di vista Ziga.
  • Visita la stazione Dolmen Izpegi oi megaliti di Erratzu-Alduides.
  • Cammina sul percorso Abartan, un viaggio di 12,60 km. testimone di un'antica cultura pastorale che parte da Ziga.
  • Percorri il bellissimo lungomare di Cascata di Xorroxin. Un sentiero che conduce ad una suggestiva cascata, in un luogo di rigogliosa vegetazione.

Sierra del Segura

La regione della Sierra del Segura nasconde catene montuose separate da strette valli e canyon profondi scavati dai fiumi e ruscelli. È uno spazio privilegiato dal punto di vista ecologico e paesaggistico che si estende a sud-ovest della provincia di Albacete.

Sierra del Segura

Le ville pittoresche che lo compongono, la bellezza dei paesaggi attraversati dal fiume Madera e le aree naturali di particolare tutela che punteggiano la sua aspra geografia ne fanno una delle zone più interessanti dell'intera provincia e le migliori da visitare in autunno.

Sierra del Segura

Tra le decine di attrazioni turistiche, sì, dovrai scegliere quelle che ti piacciono di più, come ad esempio:

  • Visitare aree naturali di protezione speciale come il Chorros del Río Mundo e la Cabaña de los Mojones.
  • Scopri a Riópar la meraviglia di sorgente del fiume Mundo.
  • Ammira le viste dal Punti di vista di Liétor e Letur.
  • Ammira il pittoresco villaggio di Ayna.
  • Goditi a Bogarra e Paterna la bellezza del paesaggio attraversato dal Fiume di legno.

Hayedo de Tejera Negra

In Spagna ci sono molti posti per godersi le tele colorate che l'autunno dipinge nelle nostre foreste, come la faggeta di Tejera Negra, nel Provincia di Guadalajara. La tavolozza dei colori, il muschio che ricopre il terreno e il silenzio rotto dai ruscelli creano un'atmosfera da sogno.

Hayedo de Tejera Negra

Integrato nel Parco Naturale della Sierra Norte de Guadalajara, nella foresta crescono anche faggi, querce dei Pirenei, pino silvestre, tasso, agrifoglio e betulla. Due percorsi circolari Permettono di esplorarla a piedi: la “Senda de Carretas” (6 km.) E la “Senda del Robledal” (20 km). Inoltre, c'è anche un percorso circolare segnalato per biciclette che raggiunge il fiume Zarzas.

Hai la possibilità di arrivare in macchina nel punto in cui iniziano i percorsi. Si può lasciare l'auto in un parcheggio coperto (8km dal Centro di Interpretazione) che si raggiunge tramite una pista forestale. In autunno, invece, questo parcheggio si riempie quindi è necessario prenotare in anticipo. Prova che è una delle fughe autunnali più popolari.

Praga

Praga è la capitale della Repubblica Ceca e della regione boema da sogno. Una città a cui piace camminare lentamente e in cui ogni angolo ha qualcosa da raccontarti. Perdersi per le sue strade all'inizio dell'autunno è una vera esperienza quando si veste la città con una certa nostalgia.

Fughe autunnali: Praga

Bastano due o tre giorni per scoprire le antiche strade acciottolate di La vecchia città, goditi la tranquillità dell'antica città ebraica e la grandezza di Hradcany, il quartiere alto di Praga, entra in una delle biblioteche più belle del mondo, contempla i panorami dal tetto della Casa danzante o assaggia il vin brulè per sentirti uno Di Più.

Lake District

Il Regno Unito è un paese con una grande ricchezza turistica e innumerevoli parchi naturali ricchi di paesaggi belli e verdi come il Lake District. È il più grande dei parchi naturali del Regno Unito; circa ottanta laghi abbelliscono i dintorni di questo parco nazionale situato nel nord-ovest dell'Inghilterra e dichiarato Heritage.

Lake District

Le possibilità in questo parco naturale sono infinite. Puoi fare diversi percorsi attraverso le montagne, percorrere il sentieri che collegano i laghi, visitare una delle pittoresche cittadine della zona, fare attività acquatiche ... In tre o quattro giorni sarà impossibile per te vedere tutto quindi dovrai pianificare bene la tua vacanza e scegliere quelle più rilevanti per te dal visite successive:

  • Percorri il sentiero fino a Orrest Head per una vista straordinaria del Lago Windermere.
  • Esercitati in qualche modo Sport acuto Vela, canoa e kayak sul lago Windermere o Derwent Water.
  • Visita Ambleside, una ridente cittadina acciottolata ricca delle tipiche case in pietra della zona.
  • Scopri Stockghyll Force, una cascata nel mezzo di una foresta magica.
  • Contempla i dintorni del cerchio di pietre di Castlerigg.
  • Lasciati trasportare dall'atmosfera onirica del Lago di Buttermere e l'omonima città bohémien.

Hai già visitato qualcuno dei luoghi che ti proponiamo tra le nostre fughe autunnali?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.