Sintomi di faringite

Sintomi di faringite

Faringite, mal di gola o tonsillite? Anche se questi termini sono spesso usati indiscriminatamente Per esprimere la stessa cosa, la verità è che si tratta di problemi molto diversi. La gola può ferire a causa di un virus, che provoca infiammazione intorno alle tonsille, ma non alle tonsille stesse. Quando ciò accade, è specificamente la tonsillite che può essere causata da diversi motivi.

Ma quando c'è la faringite, quello che succede esattamente è che la faringe è infiammata. Questa infiammazione si verifica a causa di un'infezione batterica. Questa infezione provoca una grave infiammazione delle tonsille e dell'intera area della gola. La faringite è accompagnata da dolore, febbre, difficoltà a deglutire e disagio che di solito dura circa una settimana.

Quali sono i sintomi della faringite

Sintomi di faringite

Di fronte a un mal di gola incipiente, è molto importante adottare misure preventive per evitare gravi conseguenze. Tuttavia, quando si verifica un'infezione batterica, è molto difficile prevenire la comparsa dei sintomi in ogni caso. Per rilevare una possibile faringite, è meglio andare dallo studio del medico in modo che oltre a una diagnosi, somministrare un ciclo di antibiotici che elimina l'infezione.

Questi sono i sintomi della faringite che può aiutarti a distinguere un mal di gola occasionale da un'infezione che richiede un trattamento farmacologico.

  • Mal di gola: L' mal di gola è il sintomo principale e più evidente della faringite. Puoi notare un pforte pressione lungo il collo, nella zona centrale intorno alle tonsille.
  • Tonsille gonfie: Quando si verifica un'infiammazione della faringe, le tonsille possono essere colpite e diventare gravemente infiammate. Che cosa impedisce la deglutizione normale, producendo un forte dolore anche con il semplice gesto di deglutire la saliva.
  • Febbre: L'infezione può causare febbre e malessere generale, dolori muscolari e debolezza. Questi sintomi sono molto simili a quelli dell'influenza.
  • Linfonodi ingrossati nel collo: I linfonodi del collo si trovano nella mascella inferiore, attaccati al collo e alla faringe. Se l'infezione è significativa, i nodi possono diventare così gonfi che diventa visibile ad occhio nudo.

Trattamento per faringite

Trattamento per faringite

L'unico modo efficace per curare la faringite è visitare il medico. È essenziale che lo specialista analizzi le cause della faringite, nonché la sua gravità, al fine di prescrivere un trattamento adeguato. Perché il rischio di non curare correttamente questo problema può portare a faringite cronica. Il trattamento può passare attraverso l'assunzione di antibiotici specifici e antidolorifici.

Anche un'elevata assunzione di liquidi è molto importante, poiché la febbre può portare alla disidratazione. Inoltre, va aggiunto che la difficoltà nella deglutizione fa sì che per alcuni giorni difficilmente si possa assumere cibo solido. quindi, il consumo di cibi liquidi caldi, brodi molto nutrienti, succhi naturali pieno di vitamine e, naturalmente, molta acqua.

Il riposo è una parte fondamentale del recupero, poiché in questo modo il sistema immunitario può essere rafforzato mentre si combatte l'infezione. Puoi anche aiutare la tua gola a guarire facendo gargarismi con bicarbonato di sodio e acqua. Cerca di riposare il più possibile, non parlare per evitare di irritare ancora di più la gola e lasciarla recuperare completamente prima di tornare alle tue normali attività.

Prevenire la faringite

Non ricevere il trattamento appropriato in ogni caso, può causare faringite per portare a gravi problemi come un'infezione all'orecchio o una sinusite. Quindi è fondamentale seguire le raccomandazioni dello specialista per quanto riguarda il trattamento. Oltre a prendere le necessarie misure preventive, che includono l'igiene delle mani, evitare bevande molto fredde o proteggere il collo in ambienti molto estremi.

Nella maggior parte dei casi le infezioni alla gola potrebbero essere evitate, prendendo alcune precauzioni di base. Stare lontano dalle persone che mostrano sintomi di faringite è essenziale, quindi, se hai bambini in casa, dovresti assicurarti che non si avvicinino troppo per evitarli. L'uso di una maschera e una buona igiene delle mani ti aiuteranno a proteggere la tua famiglia da questo e altri virus.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.