Semifreddo allo yogurt e frutti rossi

Semifreddo allo yogurt e frutti rossi

Il semifreddo è un dolce congelato Francese che nella sua versione originale si prepara con una base di pâte à bombe e panna montata. Nella cucina nordamericana, invece, è intesa come una combinazione di frutta e gelato a strati. Ed è proprio questa idea degli strati che ci ha ispirato a preparare questo semifreddo allo yogurt e frutti rossi.

No, non ha il gelato, ma questo dolce in cui sono intervallati strati di biscotti, yogurt e frutta è molto fresco d'estate. L'ideale è prepararlo al mattino e conservarlo in frigo fino a poco prima di mangiarlo, per gustarlo ben freddo.

Frutti rossi Aggiungono molto colore a questa ricetta e anche sapore. Abbiamo optato per dei lamponi per aggiungere un tocco leggermente acido a questa proposta, ma potete scegliere quei frutti che più vi piacciono: more, mirtilli, fragole, ciliegie, ribes... Provatela!

Ingredienti per 2 persone

  • 2 yogurt
  • 1 cucchiaio di crema di mandorle
  • 1/2 cucchiaino di miele
  • 1/4 cucchiaino di essenza di vaniglia
  • 6 biscotti
  • 1 banana a fette
  • 1 manciata di lamponi
  • alcuni mirtilli

Passo dopo passo

  1. mescolare lo yogurt con crema di mandorle, miele e vaniglia. Prenotazione.
  2. Mettere sul fondo di ciascuno dei due bicchieri a sfondo di briciole di biscotti. Saranno sufficienti 2 biscotti per tazza.

Preparate la crema di frutta secca

  1. Coprire i biscotti con un strato di crema allo yogurt.
  2. Quindi posto metà della banana in ogni bicchiere.
  3. Coprite con il resto dello yogurt e cospargete sopra il resto dei biscotti sbriciolati.

Riempi i bicchieri e scalda i frutti rossi

  1. Scaldare le bacche rosse in una casseruola fino a quando non si ammorbidisce e spalma. Se preferisci, puoi anche farci una marmellata.
  2. Coprire con pellicola trasparente e mettere lo yogurt e semifreddo ai frutti rossi in frigorifero fino al momento dei pasti.
  3. Goditi questo fantastico dessert.

Semifreddo allo yogurt e frutti rossi


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.