Scegli un buon poggiapiedi e guadagna comfort

poggiapiedi

Il poggiapiedi è un pezzo in disuso che, però, contribuisce al nostro benessere, a nostro conforto. Quelli di noi che lavorano da casa li usano per correggere la nostra postura mentre lavoriamo al computer. Ma non saranno di questi poggiapiedi di cui parleremo oggi, bensì di quelli che ci aiutano a far riposare le gambe quando ci rilassiamo nella nostra camera da letto o in soggiorno.

Le pedane diventano a ottimo alleato nei momenti di riposo. Usati correttamente ci aiutano a far riposare le gambe e a favorire la circolazione. È importante, però, sceglierne uno con l'altezza adeguata e antiscivolo per evitare problemi

Se non ho mai usato un poggiapiedi, perché farlo ora? Forse ti starai chiedendo. Ci sono persone per le quali un poggiapiedi può essere utile; persone che hanno subito una lesione specifica, hanno vene varicose o problemi di circolazione. Ma non hai bisogno di una scusa per volere offrire un riposo alle estremità. A chi non piace sgranchirsi le gambe per un po'...

  • Ti piace un film in televisione?
  • Leggi il tuo libro preferito?
  • O ti siedi a riposare per 10 minuti quando torni a casa?

Come scegliere il poggiapiedi

I poggiapiedi non ti aiuteranno ad alleviare i piedi stanchi se non soddisfi una serie di condizioni. Il più importante è, senza dubbio, prenditi cura della tua altezza in modo da non dover formare la posizione delle gambe. Non dovrebbe mai essere più alto di un divano, mai!

Disegni Ikea Inclinati

Dobbiamo anche chiedere a supporto adeguatamente ammortizzato o ammortizzato. Particolarmente importante è godere di questa imbottitura dove il nostro ginocchio gioca e il nostro tallone sostiene. Inoltre, se il poggiapiedi ha una certa inclinazione, come i modelli Omtänksam e Poang di Ikea, ci aiuterà a favorire la circolazione.

stile

Combinare divano e poggiapiedi porta sobrietà ed eleganza al nostro soggiorno. Entrambe qualità che possiamo esaltare scegliendo una serie di divano e poggiapiedi dalle linee pulite e dai colori tenui che rispondono a una delle tendenze attuali della decorazione: lo stile scandinavo.

Divano e poggiapiedi abbinati per una maggiore sobrietà ed eleganza

Se, al contrario, vogliamo evidenziare la natura spensierata e/o divertente di uno spazio, scegli pezzi che contrastino per il loro design e/o colore potrebbe aiutarci a ottenerlo. Questo di solito ci dà un po' più di paura, ma con alcuni tasti possiamo ottenere un set equilibrato:

  1. Scegli un divano dai toni neutri e un poggiapiedi colorato per dare risalto a quest'ultimo.
  2. Scegli un poggiapiedi neutro e fallo risaltare con il suo design o la sua trama.

pouf a contrasto

il materiale

Possiamo trovare in commercio sia poggiapiedi che puff che possono essere ugualmente utili, in diversi materiali. I più gettonati sono quei classici modelli imbottiti con fodere realizzate in tessuto, pelle o similpelle. È in questo tipo di poggiapiedi che troviamo, più spesso, quei design ergonomici e / o inclinati che contribuiscono così tanto al suo comfort.

Poggiapiedi in pelle

Inoltre, è sempre più comune trovare pouf o fufs di stoffa, uncinetto o rafia nei salotti con un triplice scopo: far riposare le nostre gambe, fornire un posto in più ai nostri ospiti e servire da tavolino ausiliario per lasciare la rivista che stiamo leggendo o la bevanda che ci accingiamo a bere. Per assolvere a tutti e tre gli scopi, il pouf deve essere strutturato, che al momento della verità potrebbe compromettere la sua capacità di poggiapiedi.

Il materiale oltre ad influenzarne l'estetica e il comfort influenza anche la praticità di questi poggiapiedi. Ed è che per mantenerli come il primo giorno, alcuni richiederanno più cure di altri. Neanche il facilità di pulizia sarà lo stesso in un design in rattan come in uno in tessuto.

Prima di scegliere il poggiapiedi, è quindi consigliabile fatti una serie di domande per fare la nostra scelta giusta. Mi chiedi come: dove metto il poggiapiedi? Chi lo userà? A cosa servirà? Ne ho bisogno per svolgere più di una funzione? È importante per me che la sua manutenzione e pulizia sia facile? Rispondi a tutti loro che ti aiuteranno a investire in modo più consapevole i soldi nell'acquisto di un poggiapiedi.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.