Le certificazioni tessili sostenibili che dovresti conoscere

Certificazioni tessili sostenibili

Ci sono molti di noi che oggi prestano attenzione concetto di sostenibilità nel mondo della moda. Un concetto complesso su cui cerchiamo di fare luce condividendo con voi i tessuti alleati delle aziende di moda sostenibile prima, e delle più importanti certificazioni tessili poi.

Nel mondo ce ne sono mille e uno certificazioni tessili sostenibili ed ecologiche. È impossibile conoscerli tutti, ma identificare i più importanti è fondamentale affinché non ci ingannino. Di carattere volontario e riconosciuto a livello europeo, alcuni, altri a livello internazionale, identificano e certificano ufficialmente che questo particolare capo è prodotto in modo rispettoso dell'ambiente e/o dei lavoratori.

GOTS (Global Organic Textile Standard)

GOTS è una delle certificazioni tessili più apprezzate. UN standard internazionale creato da membri dell'industria tessile e altre organizzazioni, con la collaborazione di IFOAM (Federazione Internazionale dei Movimenti per l'Agricoltura Biologica) per concordare criteri armonizzati che potrebbero essere applicati in tutto il mondo.

GOT

Per ottenere questo timbro è contemplata la tracciabilità del capo dalla raccolta delle materie prime al momento della distribuzione e commercializzazione. Ha un sigillo GOTS del 95 - 100% biologico e un altro del 70 - 94% biologico. Un prodotto tessile etichettato GOT di grado "biologico" deve contenere almeno il 95% di fibre biologiche certificate. Quelli etichettati "realizzati con materiale biologico", invece, devono contenere solo il 70% di fibre biologiche certificate.

Inoltre, il sigillo GOTs certifica che c'è stato impegno sociale in ogni collegamento della filiera produttiva. Per garantire che tutti questi standard siano rispettati, tutte le aziende e i produttori devono sottoporsi ad almeno un'ispezione annuale.

Standard di contenuto organico (OCS 100)

L'Organic Content Standard (OCS) si basa sul verifica da parte di terzi della quantità esatta di un determinato materiale coltivato biologicamente che ha un prodotto finale. Si applica a qualsiasi prodotto non alimentare che contenga il 95-100% di materia organica.

Certificazioni tessili: Organic Content Standard e Naturtextil

Naturtextil IVN

È uno standard dell'IVN (International Association of Natural Textile Industry). Copre tutti gli aspetti della produzione tessile per quanto riguarda il rispetto dei criteri ecologici e anche degli aspetti sociali. È considerato lo standard più severo attualmente esistente per la certificazione tessile biologica. Richiede che il 100% delle fibre utilizzate sia certificato ecologico ed è anche più restrittivo di qualsiasi altro in termini di sostanze vietate o limitate.

Oeko-Tex

Sviluppato dall'Associazione OEKO-TEX, un gruppo di ricerca e laboratori in Europa e Giappone, si concentra sulla limitazione di alcune sostanze nocive durante la fabbricazione e nel verificare che queste limitazioni siano rispettate.

Oeko-Tex

  • 100 standard. Certifica che i prodotti tessili sono privi di sostanze nocive per la salute.
  • Step. Produzione sostenibile di tessuti e pelle. È un sistema di certificazione modulare per gli impianti di produzione nell'industria tessile e conciaria. Il suo obiettivo è implementare processi di produzione rispettosi dell'ambiente a lungo termine, migliorare la salute e la sicurezza e promuovere condizioni di lavoro socialmente responsabili.
  • Realizzato in verde. Ogni articolo etichettato Made in Green può essere tracciato utilizzando un ID prodotto univoco o un codice QR. L'etichetta dà accesso alle informazioni sugli impianti di produzione in cui è stato prodotto l'articolo, la fase di produzione a cui appartiene l'impianto e i paesi in cui è avvenuta la produzione. È il l'unica certificazione europea che tiene conto di tre aree del processo produttivo: salute, ambiente e diritti umani dei lavoratori.

Ecolabel UE

È l'etichetta dell'Unione Europea che riconosce quei prodotti che garantire un elevato livello di protezione ambientale. Per questo, viene preso in considerazione l'intero processo, dalla scelta delle materie prime ai rifiuti che vengono generati. L'Ecolabel UE promuove l'economia circolare incoraggiando i produttori a generare meno rifiuti e CO2 durante il processo di produzione. Invita inoltre allo sviluppo di prodotti durevoli, facili da riparare e riciclare.

Certificazioni tessili

Standard di riciclaggio globale

Il Global Recycle Standard è un'altra delle certificazioni tessili volontarie. Ha lo scopo di soddisfare le esigenze delle aziende che cercano controlla il contenuto riciclato dei suoi prodotti e anche pratiche sociali, ambientali e chimiche nella produzione dei prodotti.

Vegano approvato da PETA

AMSlab in collaborazione con l'organizzazione PETA, ha sviluppato una metodologia di controllo per poter verificare la assenza di prodotti di origine animale in abbigliamento, calzature e accessori secondo lo standard vegano. Questo è il sigillo "Prodotto Vegano", che consente ai consumatori di identificare rapidamente questi tipi di articoli.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.