Come lavare le scarpe e renderle perfette

Come lavare le scarpe

Se sei una delle tante amanti della comodità e abbini le tue scarpe a qualsiasi look, sei fortunata perché sono in pieno trend. Che siano tela, sneakers colorate o classiche sportive, le sneakers sono uno dei capi preferiti. Puoi abbinarli a qualsiasi stile e vestirti perfettamente oltre che comodo.

Ora, indossare scarpe da ginnastica ed essere ideali non è così semplice, perché sono calzature che si macchiano facilmente. E non c'è niente che si spogli più delle scarpe sporche. Se non sei sicuro di come lavare le scarpe e che siano perfette, non perderti tutti i consigli e i trucchi che ti lasciamo di seguito.

Come lavare le scarpe?

Suggerimenti per lavare le scarpe

tutte le pantofole Non sono le stesse, infatti, esistono sempre più tipologie di tessuti differenti che complicano un po' di più il lavoro di pulizia delle scarpe. Prima di lavarli, dovresti controllare le raccomandazioni del produttore e scoprire se possono essere messi in lavatrice o meno. Anche se molto probabilmente puoi lavarli in lavatrice senza problemi, ma con alcuni suggerimenti per la temperatura e la centrifuga.

Per lavare le tue scarpe e renderle perfette, devi separare le loro parti e lavarle separatamente. Prendi nota di questi suggerimenti:

  • I lacci: non si possono lavare le scarpe con i lacci, perché non si puliscono bene. Inoltre, impediranno all'acqua e al sapone di raggiungere tutti gli angoli dell'interno della scarpa. Rimuovere i lacci e immergerli in acqua con acqua, detersivo sbiancante o bicarbonato di sodio.
  • Le solette: Nelle solette si accumulano i batteri che producono il cattivo odore. Pulirli frequentemente è essenziale per evitare funghi e cattivi odori. Ma è preferibile lavarli a mano, poiché in lavatrice possono deteriorarsi e sfaldarsi facilmente. Prendi i modelli e immergili in una miscela di acqua, aceto bianco e bicarbonato di sodio.
  • La suola: La parte che tende a sporcarsi di più è la suola, quindi puoi lavarla più spesso senza dover lavare completamente le scarpe. Utilizzare uno spazzolino, tipo spazzolino per unghie, strofinare con un detergente fino a rimuovere lo sporco.
  • Suole sbiancanti: se la suola delle scarpe è bianca, puoi usare un dentifricio sbiancante. Strofina con un vecchio spazzolino da denti e noterai la differenza.
  • Il tessuto: se le tue scarpe possono essere lavate in lavatrice, devi solo programmare un lavaggio breve, freddo e senza prelavaggio. Anche se non è consigliabile mettere le scarpe in lavatrice molto spesso, poiché le parti metalliche dei lacci e le cuciture delle calzature possono essere facilmente danneggiate.

Come lavare le scarpe da ginnastica bianche

Lavare le scarpe da ginnastica bianche

Non c'è estate che non utilizzi le sneakers bianche, sono comode, facili da abbinare a qualsiasi capo e ideali per la quotidianità. La parte negativa è che si sporcano così facilmente, che a volte è pigro usarli. Soprattutto se non sai come pulirli in modo che continuino a mantenere il colore bianco come il primo giorno. La buona notizia è che con questi trucchi farai sembrare nuove di zecca le tue sneakers bianche.

Per lavare le tue sneakers di stoffa bianca, prima rimuovi i lacci e lavali separatamente. Quindi utilizzare una piccola spazzola per rimuovere la polvere dal tessuto. Se presentano macchie, preparare una miscela di acqua, aceto bianco e bicarbonato e strofinare con la spazzola sulla parte da trattare. Ora prepara una bacinella con acqua tiepida, aggiungi 2 cucchiai buoni di bicarbonato e altri 2 di detersivo per piatti senza colorante.

Immergere le pantofole in tessuto per qualche minuto e utilizzare la spazzola per pulire a fondo tutto il tessuto. Risciacquare il sapone con un panno in microfibra imbevuto di acqua fredda. Per finire, lasciarli asciugare all'aria ed evitare la luce solare diretta. Sebbene sia una candeggina naturale, può deteriorare il tessuto delle tue scarpe. Adagiateli su una superficie liscia e lasciateli asciugare completamente prima di riutilizzarli.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.