Belle e pratiche caffettiere a goccia manuali

Macchine caffè a goccia manuale

Preparare un caffè è per molti di noi un rito con cui inizia un momento di divertimento e tranquillità a metà mattina o metà pomeriggio. Per farlo abbiamo numerose alternative, essendo il macchine da caffè a goccia manuale che oggi vi proponiamo il meglio per ottenere un caffè delicato ma con molto sapore.

Bello, pratico e wireless, Così sono le caffettiere a goccia manuale che proponiamo oggi in Bezzia. Sono tutte dotate di un filtro nel quale viene posto il caffè macinato e sul quale viene versata l'acqua calda manualmente ma con tonalità differenti per infondere il caffè. Melitta, Chemex o Hario, scegli tu!

Per secoli il caffè è stato preparato riscaldando il caffè macinato in una pentola d'acqua. Ed sono proprio queste macchine da caffè che in un certo modo conservano quell'essenza ma migliorando il gusto finale del caffè. Facile da usare, hanno anche numerosi vantaggi rispetto ad altri tipi di caffettiera:

  • Occupano poco spazio in cucina.
  • Sono leggeri e facili da spostare.
  • Sono belli. Stanno benissimo sul piano di lavoro della cucina.
  • Non hanno bisogno di cavi.
  • Il suo funzionamento è semplice
  • La sua semplicità rende alta la sua durata.
  • Sono poco costosi

Melitta

Sapevi che è stato il fondatore di Melitta a inventare il filtraggio del caffè nel 1908? Più tardi, negli anni '30 Melitta Bentz ha introdotto i filtri conici che ha migliorato la qualità del caffè producendo un'area più ampia per la sua estrazione. Filtri che conosciamo oggi e che sono diventati un segno distintivo dell'azienda.

Melitta

Troverete nel catalogo Melitta portafiltri in plastica, vetro e porcellana con innovative scanalature che assicurano un'estrazione equilibrata del caffè. Inoltre, le sue due aperture ti permetteranno di condividere il piacere di bere il caffè, dato che puoi prepararne due contemporaneamente. E non ti costerà più di 17 €.

I portafiltri in combinazione con la caraffa in vetro Melitta Pour Over te lo permettono ancora oggi preparare il caffè in modo semplice ed elegante per un buon numero di persone. La caraffa è in vetro borosilicato e può essere utilizzata con liquidi caldi o freddi senza rischio di rottura. È adatto al microonde e grazie al suo coperchio removibile può essere facilmente lavato in lavastoviglie.

Chemex

L'iconica caraffa in vetro Chemex è stata inventata dal chimico tedesco Peter Schlumbohm nel 1941. Il suo design pulito e semplice Lo fa sembrare buono in cima a qualsiasi piano di lavoro. Il modello con manico in legno colpisce soprattutto, oltre a fornire calore al design, ti eviterà di bruciare tenendo il bicchiere caldo.

Caffettiera Chemex

Le caffettiere portatili sono disponibili in diverse dimensioni per erogare da tre a tredici tazze. E il design dei suoi filtri in fibra è speciale, più spesso della concorrenza per mantenere gli elementi amari, gli oli e i cereali fuori dalla tua tazza.

Hario

Hario è stata fondata a Tokyo nel 1921 e originariamente produceva prodotti in vetro per laboratori chimici. Il tuo dispositivo V60 più popolare, È stato sviluppato per migliorare i portafiltri esistenti all'epoca. Con un angolo di 60º, l'acqua scorre verso il centro della molatura, prolungando il tempo di contatto.

Caffettiera Hario

Questo set caraffa e cono Per fare il caffè filtrato è l'ideale in modo che, ad un prezzo contenuto (25 €), tu possa avere ciò che ti serve per fare professionalmente il caffè filtrato a casa tua. Per ottenere ciò, devi solo seguire le istruzioni dell'azienda.

Come preparare il caffè

Qualunque macchina da caffè a goccia manuale tu scelga, il modo di preparare il caffè sarà molto simile variando solo il rapporto tra caffè e acqua necessario per ottenere il miglior risultato. Inumidire il filtro con acqua calda, pesare il caffè macinato di grana media e distribuirlo uniformemente nel filtro sono i primi passi da seguire.

Quindi non ti resta che scaldare l'acqua e versarla in una caraffa a collo di cigno. Perché? perché con questo sarà più facile aggiungere l'acqua calda sopra il caffè con movimenti circolari dal centro verso l'esterno. Anche la temperatura dell'acqua sarà importante; Deve essere compreso tra 90 e 94 gradi. Se non hai un termometro, sarà sufficiente che passi circa 40 secondi dopo che bolle.

Ci sono numerosi video su YouTube con consigli pratici per l'utilizzo di queste macchine da caffè a goccia manuale, dai un'occhiata!


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.