Morbo di Crohn nei bambini e negli adolescenti

dolore

Malattie causate nello stomaco e nell'intestino stanno diventando più frequenti e comuni tra i bambini e gli adolescenti. I dati indicano che ogni anno più bambini soffrono di questo tipo di disturbi, il morbo di Crohn è il più importante.

Questo tipo di condizione che colpisce il sistema digestivo, Consiste in una forte infiammazione nella parte finale dell'intestino tenue e all'inizio di quello crasso. Nel seguente articolo ti mostriamo come questo tipo di malattia colpisce bambini e ragazzi e cosa dovrebbero fare i genitori al riguardo.

Cause della malattia di Crohn nei bambini

Fino ad oggi, non esiste una causa specifica per la quale un bambino possa soffrire di un tale disturbo intestinale. Ci sono vari fattori come la dieta o le abitudini igieniche che possono far sviluppare ai bambini una tale malattia, a causa di un calo delle loro difese. Può anche essere dovuto a una causa genetica e alla storia familiare del bambino.

Come si manifesta la malattia di Crohn

Ci sono diversi sintomi che possono indicare che un bambino ha la malattia di Crohn:

  • La diarrea è uno dei sintomi più comuni di questo tipo di condizione. Se questa diarrea è accompagnata da sangue, è molto probabile che ci sia un'infiammazione nell'area del colon. Se la quantità di diarrea è abbastanza significativa, è normale che l'infiammazione si verifichi nell'intestino tenue.
  • Un altro dei sintomi più evidenti di questa malattia sono il dolore in tutta la zona addominale.
  • Stato febbrile alto.
  • Mancanza di appetito che è accompagnata da significativa perdita di peso.
  • Mancanza di energia e stanchezza a tutte le ore del giorno.
  • Aspetto di ulcere e fistole.
  • Problemi alle articolazioni essere in grado di arrivare a causare l'artrite.

crohn

Cosa possono fare i genitori per la malattia di Crohn

Purtroppo è un tipo di condizione cronica e non esiste una cura. Il bambino dovrà vivere tutta la sua vita con disturbi intestinali. Ci saranno momenti in cui i sintomi diventeranno più acuti rispetto ad altre volte in cui i sintomi saranno molto più lievi. Il trattamento seguito deve avere l'obiettivo di ridurre i sintomi e aiutare il bambino o il giovane a condurre una vita il più normale possibile. Un cambiamento nelle abitudini alimentari o l'assunzione di determinati farmaci possono aiutare a controllare la malattia di Crohn.

Infine, La malattia di Crohn è più comune nell'adolescenza che nell'infanzia,Sebbene i dati indichino che sempre più bambini soffrono di tale disturbo. Per quanto riguarda i sintomi, sono gli stessi negli adulti come nei bambini. Se questa condizione si soffre durante la pubertà, è molto probabile che la malattia finisca per avere un impatto negativo sul normale sviluppo del giovane. Gli esperti sottolineano l'importanza di instillare nei bambini fin dalla giovane età, buone abitudini alimentari per impedire loro di sviluppare una tale condizione intestinale.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.