5 verdure da piantare a maggio nel tuo orto

5 ortaggi da piantare a maggio

Hai avuto il coraggio di creare un giardino urbano sulla tua terrazza seguendo il nostro consiglio? hai preparato un pezzo di terra in giardino a coltivare delle piante? Se è così, è il momento di farlo inizia a piantare e vedere crescere alcune piante come questi ortaggi da piantare a maggio che vi proponiamo oggi.

Non sai da dove cominciare? Il cinque verdure Quelli di cui parliamo oggi sono una buona alternativa per i principianti. Ti intratterranno e ti permetteranno di portare in tavola cibi freschi senza dover fare la spesa.

Il pericolo maggiore per la maggior parte di queste piante è il gelo, motivo per cui è necessario aspetta fino a maggio per piantarli. Inoltre, non è conveniente che le temperature minime scendano sotto i 10 gradi se vogliamo che si sviluppino correttamente. E questo, almeno qui al nord, fino ad oggi non è successo.

Melanzana

Ortaggi e ortaggi da piantare a maggio: Melanzane

Alle melanzane a loro piace il caldo per questo vengono coltivate durante l'estate. E sono esigenti con le ore di luce di cui hanno bisogno per svilupparsi correttamente, tra le 10 e le 12 ore al giorno, quindi dovrai scegliere un posto soleggiato in giardino o in terrazza per loro.

Gli piace terreni fertili, ricchi di humus e ben soffice. In un vaso, si consiglia di non mettere più di una pianta, poiché sono molto esigenti in termini di nutrienti. Inoltre, è conveniente sostenere lo stelo principale e legare i rami laterali man mano che la pianta cresce e aumenta di peso.

Richiedono annaffiature frequenti e abbondanti, ma attenzione a non allagare le radici! melanzane sviluppare radici profonde quindi un terreno argilloso, senza un buon drenaggio, potrebbe soffocarne le radici e rovinare il raccolto.

zucchini

zucchini

Le zucchine possono essere seminate direttamente in terreno ben preparato all'aperto o in contenitori (almeno 30 litri). Per svilupparsi avranno bisogno di un posto soleggiato e a temperatura tra 20ºC e 30ºC durante il giorno a seconda del momento di crescita in cui si trova. Aspetta fino alla fine di maggio se queste condizioni non sono ancora soddisfatte!

È importante proteggere le giovani piante da e lumache e annaffiali regolarmente. Anche le zucchine sono colture affamate: una volta che hanno iniziato a fiorire hanno bisogno di essere concimate frequentemente. La raccolta viene solitamente effettuata circa 90 giorni dopo la semina, quando i frutti della pianta non sono ancora completamente maturi.

lattuga

lattuga

La lattuga è una delle verdure più facili da coltivare. Si può seminare praticamente tutto l'anno nei climi temperati, ma nei climi freddi bisogna attendere la fine delle gelate. Il modo più comune per seminare la lattuga è piantare i semi in un semenzaio. Non ci vorrà più di una settimana per iniziare a vedere germogliare le piantine, che saranno pronte per essere trapiantate non appena avranno il loro secondo paio di foglie.

È fondamentale piantarli in un terreno ben drenante a una distanza di circa 25 centimetri l'uno dall'altro e annaffiali leggermente di frequente per mantenere il terreno sempre leggermente umido. Per quanto riguarda il luogo, dovrebbe essere in un luogo relativamente fresco, dove evita il sole a metà giornata.

pomodori ciliegini

pomodori ciliegini

I pomodorini hanno bisogno di sole e calore per far maturare i loro frutti, motivo per cui di solito vengono piantati in tarda primavera. La temperatura non dovrebbe scendere sotto i 10ºC e lo è conveniente intorno ai 20ºC affinché le piantine si sviluppino correttamente. Per quanto riguarda le annaffiature, deve essere regolare, evitando di bagnare la pianta per evitare funghi.

Avrai bisogno di un file Vaso da 16 litri coltivare pomodorini se non puoi coltivarli nel terreno. A seconda della varietà e dell'altezza della pianta, avrete bisogno anche di un supporto a cui legare la pianta; paletti di legno o gabbie per pomodori sono un'ottima alternativa.

carota

carota

Le carote sono ottime da coltivare da seme, anche se è più veloce da coltivare da una piantina. Si possono anche coltivare sia in terra che in vaso con ottimi risultati, anche se richiederanno contenitori profondi almeno 35 centimetri affinché le radici possano svilupparsi correttamente.

A loro piace ricevere il sole tutto il giorno così come il terreno argilloso, ben aerato e ricco di humus. Questo deve essere sempre leggermente umidoInoltre, se vuoi che funzionino senza intoppi. Tra circa tre mesi dalla semina, le carote inizieranno ad essere pronte per essere raccolte.

Quale di questi ortaggi da piantare a maggio vorresti goderti nel tuo giardino?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.